Aiuto ho scritto un libro! Guida pratica

Istruzioni: come autopubblicare, tra ricerca del sito e trabocchetti

Come abbiamo visto nell'articolo precedente, il self-publishing non è per tutti, al contrario di quanto crede la maggior parte delle persone. Per questo motivo è bene sapere cosa aspettarci dalle piattaforme con cui andremo a pubblicare il nostro romanzo, analogamente a quanto abbiamo fatto per le case editrici; ci sono servizi che da molti anni… Continue reading Istruzioni: come autopubblicare, tra ricerca del sito e trabocchetti

Annunci
Aiuto ho scritto un libro! Guida pratica

Self-publishing, miti e leggende

Mi avvicinai al mondo dei selfpublishers nel 2012; fu il primo spiraglio che mi permise di vedere oltre gli scaffali delle librerie di catena, oltre i nomi dei colossi editoriali. Per qualche tempo lo credetti l'unica possibilità di pubblicare libri in modo indipendente, ossia slegato dalle principali case editrici. Viene da domandarsi perché conobbi prima… Continue reading Self-publishing, miti e leggende

Aiuto ho scritto un libro! Guida pratica

Come (non) presentarsi a un editore

Inviare una mail a un editore comporta una certa dose di ansia e magari qualche piccola figuraccia di default, ma nulla che non si possa sistemare con una bella risata in fiera. In questo articolo però voglio ricordarvi alcuni aspetti da evitare per non rimediare figuracce colossali. inviate solo ciò che vi si richiede. Una delle domande… Continue reading Come (non) presentarsi a un editore

Aiuto ho scritto un libro! Guida pratica

Il limbo della distribuzione

Non giriamoci intorno: il punto di forza di un editore è la distribuzione. È di vitale importanza essere ordinabili fisicamente in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Beninteso, esisterà sempre il libraio che non ha voglia di mettersi a cercare (non trovo questo libro, dev'essere di una piccola casa editrice oppure non esiste, mi dissero una… Continue reading Il limbo della distribuzione

Aiuto ho scritto un libro! Guida pratica

Cosa (non) fare in caso di rifiuto

Nel post precedente siamo stati ottimisti e abbiamo subito analizzato la possibilità di un contratto editoriale. Tuttavia, nella nostra carriera di scrittori riceveremo più rifiuti che contratti, dunque dobbiamo essere equipaggiati con tanto buonsenso e autocontrollo. Ci sono delle norme di buona creanza da osservare, in primis se rispettiamo l'editore per il suo lavoro e non lo… Continue reading Cosa (non) fare in caso di rifiuto

Aiuto ho scritto un libro! Guida pratica

Il contratto editoriale: obiettivo o fregatura?

Arrivare a un contratto è senza dubbio l'obiettivo dello scrittore, ma dobbiamo fare attenzione a non accettare tutto quel che ci viene proposto per non incappare in clamorose fregature. Non è necessario essere laureati in giurisprudenza per individuare la maggior parte delle truffe nascoste dietro un fiume di belle parole, basta solo un po' di accortezza… Continue reading Il contratto editoriale: obiettivo o fregatura?