Aiuto ho scritto un libro! Guida pratica

Istruzioni: come autopubblicare, tra ricerca del sito e trabocchetti

Come abbiamo visto nell’articolo precedente, il self-publishing non è per tutti, al contrario di quanto crede la maggior parte delle persone. Per questo motivo è bene sapere cosa aspettarci dalle piattaforme con cui andremo a pubblicare il nostro romanzo, analogamente a quanto abbiamo fatto per le case editrici; ci sono servizi che da molti anni sono offerti gratuitamente e che non è giusto continuare a far pagare, e costi che non sono più elevati come qualche tempo fa.
Contrariamente a quanto avevo progettato all’inizio, questo non sarà un articolo di confronto fra i vari siti di self-publishing. Vi illustrerà cosa dovete esigere da una buona piattaforma e, alla fine, vi elencherò i principali siti così da lasciarveli spulciare con calma.

  • ISBN gratuito
    Se fino a qualche anno fa era una prassi abbastanza diffusa far pagare all’autore il codice ISBN, magari a un prezzo scontato, oggi una proposta del genere è assolutamente fuori mercato. I servizi migliori lo offrono senza sovrapprezzo sia per il cartaceo sia per l’ebook; nel caso di Amazon, vi sarà fornito un codice valido soltanto sul loro sito, che fa le veci dell’ISBN, ossia l’ASIN.
  • Assistenza online e telefonica
    L’assistenza è importantissima, fa realmente la differenza fra una tipografia e un sito attento alle esigenze dei clienti. Per quanto esaustivi possano essere tutorial, FAQ e spiegazioni, ci sarà almeno un passaggio in cui non saprete davvero come muovervi per procedere alla pubblicazione, o anche solo un dubbio a cui proprio non trovate risposta: in questi casi una buona assistenza risparmierà tanti malumori a voi e a loro.
  • Ottima qualità di stampa
    Sembra sciocco precisarlo, ma molti aspiranti selfpublishers non si pongono il problema di acquistare prima qualche libro, cartaceo o ebook, per verificare la qualità dell’impaginazione o della rilegatura. Cercate opinioni online, anche sul Writer’s Dream, e scoprirete che molto spesso la qualità viene ignorata proprio dalle stesse piattaforme.
  • Distribuzione
    Controllate quali siti vi renderanno disponibili nel maggior numero possibile di store online, soprattutto in ebook ma anche in cartaceo. La maggior parte delle vendite si realizzerà su uno store solo, è un dato di fatto, ma dovete dare a chiunque la possibilità di scovarvi e leggervi nel formato che preferisce.
  • Bassi costi di stampa
    Se il vostro romanzo è molto corposo, diciamo dalle 500 pagine in su, sappiate che dovrete rinunciare a una discreta fetta di guadagno per venderlo a prezzo ragionevole (no, 20€ non è ragionevole). Tuttavia, se effettuate diversi preventivi nella sezione apposita, scoprirete che esistono differenze anche molto importanti fra i costi di stampa, che non vanno di pari passo con la qualità del prodotto finito. Scegliete quello che vi permette di ottenere il guadagno massimo pur proponendo al lettore un buon prezzo.
    Ricordo inoltre che Amazon impone un prezzo elevato di copertina perché prende percentualmente di più degli altri store.
  • Copie autore
    Sono abbastanza sicura che, a oggi, tutte le principali piattaforme offrano agli autori la possibilità di acquistare copie fortemente scontate e non a prezzo di copertina, ma non dimenticate che non è un aspetto secondario, soprattutto se volete imboccare la strada della vendita diretta e delle fiere, in cui dovete proporre degli sconti per attirare i lettori. Le copie vendute di persona sono infatti quelle su cui guadagnerete di più perché non passerete attraverso gli store che trattengono una percentuale.
  • Newsletter
    Personalmente sono iscritta a due newsletter di due diversi siti e le trovo molto utili, non solo perché pubblicizzano i servizi offerti e lasciano spazio a un autore diverso a ogni mail, ma forniscono consigli (basilari) sulla promozione e sulla gestione di un testo. Un cliente va non solo coccolato ma anche istruito, perciò reputo indispensabile un tipo di comunicazione periodica volta alla formazione dei propri clienti.
  • Zero vincoli di acquisto copie
    Diversi siti richiedono obbligatoriamente l’acquisto di almeno una copia per poter precedere alla stampa; di norma questa richiesta è nel vostro interesse, perché vi permette di visionare il prodotto e richiedere eventualmente delle modifiche prima che il romanzo “giri” troppo. Può capitare però che questa singola copia vi venga spedita con costi di spedizione elevati e così, se non potete permettervi subito un acquisto in blocco, vi ritroverete comunque a spendere parecchi soldi in più.

Un appunto che vorrei fare riguarda i servizi di editing, correzione bozze e grafica di copertina offerti da molti siti di self-publishing: il mio consiglio è quello di evitarli e di affidarvi a professionisti scelti da voi.
Alcune piattaforme collaborano con grafici buoni di cui potete valutare subito la bravura, visionando le copertine che hanno realizzato; per quanto riguarda gli interventi sul testo, un editing spesso è una correzione di bozze appena più approfondita e la correzione di bozze è in realtà un’occhiata al testo alla ricerca di difetti macroscopici: per proporre prezzi accattivanti infatti si sacrifica la professionalità e soprattutto il tempo che un lavoro del genere richiederebbe.

Fatte queste premesse, concludo l’articolo con una carrellata delle principali piattaforme di self-publishing attive in Italia, che vi consiglio di studiare bene, soprattutto per quanto riguarda i preventivi e il calcolo delle royalties. Occhio anche all’assistenza, mi raccomando:

Nel prossimo articolo affronteremo meglio l’argomento parlando degli ebook e dei diversi formati, statici e non, per capire cosa ci attende nel futuro della lettura.
Il riepilogo delle puntate precedenti è invece disponibile al fondo di questa pagina!

Marta

Annunci

Un pensiero riguardo “Istruzioni: come autopubblicare, tra ricerca del sito e trabocchetti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...