Mondi d'inchiostro

Oltre – Storie dal Futuro

È più forte di me, se non ho qualche progetto che bolle in pentola non sono contenta.
Conosco la realtà di Sad Dog Project dalle prime pubblicazioni, da quando sono stata incuriosita dalla loro politica: liberare i racconti dal limbo in cui sono relegati da troppo tempo, bistrattati tanto dai lettori quanto dagli editori.
Antieconomici, troppo brevi per le nostre abitudini e poco diffusi, i racconti sono croce e delizia di ogni autore, che può scegliere se regalarli agli iscritti alla propria newsletter o pubblicarli gratuitamente su Wattpad e simili. Oppure può decidere di renderli qualcosa di speciale.

Le storie contenute in questa antologia hanno uno scopo ben preciso: fare del bene.
Far bene al lettore, offrendogli quindici racconti di pura fantascienza italiana, e farne anche a chi non potrà mai leggere questa raccolta, perché separato da noi dalla lingua, dalla guerra, dalle disgrazie.
I ricavati delle vendite saranno infatti devoluti ad ALYN Hospital Pediatric & Adolescent Rehabilitation Center, operante a Gerusalemme per dare un futuro a quei bambini e ragazzi con gravi compromissioni fisiche. Perché Alyn? La risposta la troverete nella prefazione di Rosana Rosatti, ma posso darvene un assaggio qui:

In Alyn, l’impossibile non esiste: non lo si prende in considerazione, si va sempre e subito “oltre”. Il dolore si trasforma in energia, in forza per superare i propri limiti; si impara a raggiungere obiettivi che porteranno a vivere una vita normale, autonoma.

Insieme ad altri sedici colleghi (e che colleghi!) siamo quindi partiti per questo viaggio, oltre la definizione di “antologia” per cercare di rendere un po’ più roseo il futuro di questi piccola pazienti, operando con i nostri mezzi sul presente. Un po’ quel che dovrebbe fare una buona opera di fantascienza, no?

Oltre – Storie dal Futuro verrà lanciato in anteprima a Stranimondi, dove sarà possibile acquistarlo in edizione speciale. È disponibile in ebook a questo link e qui in  edizione “regular” in cartaceo.

I racconti e gli autori che vi terranno compagnia tra queste pagine sono:

Sisifo Meccanico – Gianluca Morozzi
Il sogno della farfalla – Federica Soprani
Il dono – Valentina Capaldi
Cena vegana – Mario Pacchiarotti
Fantasmi moderni – Marta Duò
New Atlantis – Lorenzo Sartori
Anuhea – L’interrogatorio – Laura Costantini e Loredana Falcone
Diversità elettive – Emanuele Corsi
La difficoltà di commemorare – Emilio Ilardo
Libertus – Serena M. Barbacetto
Spiriti della rete – Diego Tonini
Tentacoli – Ilaria Pasqua
AltroDove – Dario Tonani
Evolution – Lavinia Pinello e Andrea Chiarvesio
La sindrome Asimov – Alessandro Vietti

La mitica copertina è scaturita dai pennelli virtuali di Mala Spina.

Vi ricordo che a Stranimondi potrete assistere alla presentazione ufficiale del volume, sabato 14 ottobre alle 16.30 (qui trovate il programma ufficiale, che vi consiglio di scorrere fino alle 18 di sabato), oltre ad avere la possibilità di acquistare l’edizione bella-bella.


Prima di salutarvi, vi lascio un pezzettino del mio Fantasmi Moderni per incuriosirvi un po’:

L’intero quartiere era a conoscenza di quello scavo, ma l’ordinarietà del lavoro non aveva catturato l’attenzione di nessuno, almeno fino a quel pomeriggio. Gli escavatori in Plastica Grezza si erano spezzati con un botto improvviso semplicemente affondando le robuste pale nel mare di rifiuti, calamitando gli sguardi di tutti al di fuori dei grattacieli lucenti. Cosa mai poteva esserci sotto una brutta discarica di periferia?

Marta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...